▷Dovresti comprare le azioni Starbucks Si o NO?⇒ analisi

Le azioni Starbucks sono da comprare? Analisi tecnica e fondamentale

Starbucks Corporation (Starbucks) è un torrefattore, commerciante e rivenditore di caffè. A partire dal 6 ottobre 2018, la Società ha negozi in 79 paesi. La Società opera attraverso quattro segmenti: Americhe, che comprende Stati Uniti, Canada e America Latina; Cina / Asia Pacifico (PAC); Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) e sviluppo del canale. I segmenti Americhe, CAP ed EMEA della Società comprendono sia negozi gestiti dalla società sia negozi autorizzati. Il segmento di sviluppo del canale comprende caffè torrefatto in grani interi e macinati, tè Tazo, prodotti monodose a marchio Starbucks e Tazo, una gamma di bevande pronte da bere, come bevande Frappuccino, Starbucks Doubleshot e Starbucks e altri prodotti di marca venduti in tutto il mondo attraverso canali come negozi di alimentari, club di magazzino, rivenditori specializzati, minimarket e conti di ristorazione degli Stati Uniti.

Un tipico caffè di Starbucks servito nel caratteristico contenitore di carta

Le azioni Starbucks sono un investimento sicuro?

Starbucks è una catena di caffè americana fondata nel 1971 con l’apertura del primo negozio a Seattle. I punti vendita di Starbucks vendono esclusivamente la propria marca di caffè (macinato o in grani), tè, bevande, pasticcini, utensili e macchine da caffè, ma l’obiettivo principale dell’azienda è quello di “fornire un’esperienza al consumatore”, vale a dire offrire ai propri clienti un servizio unico che non troverà nei caffè di un’altra marca.
Dopo aver aperto decine di migliaia di negozi in giro per gli Stati Uniti, nel 2012 Starbucks è sbarcata anche in Europa e negli altri continenti arrivando a coprirli tutti.
La quotazione di Starbucks alla Borsa di New York (dove è quotato anche il titolo Twitter) è avvenuta nel 1992 al prezzo di pochi centesimi di dollaro. Prima dello scoppio della crisi globale dell’economia, un’azione Starbucks valeva ben 19 dollari! Passata la crisi, il prezzo delle azioni ripartì dai dai 4 dollari e, dopo un trend che dura da più di 10 anni, oggi le azioni Starbucks sono arrivate a 100 dollari per azione, facendo registrare nell’ultimo anno solare una performance del 100%! Andiamo a vedere i dati relativi al bilancio prima di procedere ad ulteriori considerazioni relative al consenso degli operatori finanziari sul titolo:

Broker Valutazione Regolamen-
tazione
Inizia ad investire
1 USA Allowed INVESTI ORA!
1 USA Allowed investi ora!
1 USA Allowed investi ora!
Ricavi d’esercizio24.719,5
Ricavi ultimi 12 mesi25.552,5
Ebitda (utile ante imposte) d’esercizio5.188
Ebitda (utile ante imposte) ultimi 12 mesi5.138,9
Ebit (utile ante imposte) d’esercizio5.780
Ebit (utile ante imposte) ultimi 12 mesi3.743,9
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari4.678,3
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari ultimi 12 mesi3.029,8
Ebit (Utili ante imposte) normalizzati4.204,4
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari (normalizzato)3.403,1
EPS normalizzato ultimi 12 mesi2,3855
La Starbucks Roastery di Seattle fu il primo negozio aperto di questa catena

Gli analisti finanziari preferiscono aspettare tempi migliori per l’acquisto di azioni Starbucks

La performance di Starbucks non può certo passare inosservata ed è per questo che gli operatori finanziari sono cauti circa le possibilità del titolo. Negli ultimi mesi, la salita è stata talmente verticale che viene da chiedersi se non sia arrivato il momento che qualcuno inizi a prendere beneficio. Noi non vi consiglieremo mai di entrare short, perché contro-trend, ma altrettanto non ce la sentiamo di consigliare di entrare nel titolo da questi prezzi. Ecco perché sono concorde con l’opinione degli analisti finanziari, che a maggioranza assegnano la raccomandazione Hold al titolo. Bravi coloro che hanno creduto nella società che possono mantenere il titolo per vedere se il trend continuerà. Tuttavia, vi è una consistente minoranza di operatori che ritiene possibile l’accumulazione, anche dai prezzi attuali. Il punteggio finale che Starbucks ottiene è un discreto 2,44 considerando che noi assegniamo 1 ai titoli Strong Buy e 5 ai titoli Strong Sell.
Il titolo potrebbe essere un po’ sopravvalutato, in ogni caso il mio consiglio se volete accumularlo è quello di utilizzare i CFD, ovvero quegli strumenti finanziari che replicano il titolo e che consentono la negoziazione anche a chi non dovesse disporre dei capitali necessari al trading delle azioni.

Quale futuro per Starbucks?

Nel futuro di Starbucks, ci sono nuove aperture di negozi per arrivare anche lì dove il business non si è ancora sviluppato. Un esempio per tutti? L’Italia. La nostra nazione è stata una delle ultime a cedere a questa multinazionale, perché la nostra cultura è ben radicata nel concetto del bar ad ogni angolo e ai tempi rapidi di consumo. Starbucks, invece, offre la possibilità di fermarsi più tempo, offrendo postazioni per i lavoratori con il wi-fi. Sono due servizi diversi, per un pubblico diverso, che possono tranquillamente coesistere. Nella sola Milano, oggi si contano 7 caffè Starbucks ma nel programma della Società si vuole arrivare presto a 25 punti vendita.
Inoltre, da qualche tempo l’azienda è sensibile al problema della plastica mono-uso e quindi ha bandito le cannucce e le eliminirà completamente in tutti i suoi punti vendita entro il 2020.

Broker Valutazione Regolamen-
tazione
Inizia ad investire
1 USA Allowed INVESTI ORA!
1 USA Allowed investi ora!
1 USA Allowed investi ora!

Guida all’acquisto di azioni Starbucks in 5 minuti

Una volta scelto lo strumento finanziario che si vuole negoziare al rialzo o al ribasso, selezionate il vostro broker preferito andando sul vostro browser di Internet ed entrando nella homepage di Plus500 : vi comparirà questa schermata

Il broker vi offrirà quindi la possibilità di selezionare tra conto con denaro reale e conto demo di prova gratuita:

Una volta che avete scelto la modalità di conto che vi interessa, è il momento di selezionare lo strumento finanziario che volete negoziare. Andate nell’apposita funzione di ricerca – la barra con la lente di ingrandimento – e scrivetene il nome oppure trovatelo nei menu suddivisi per asset. Così:

Dopo aver scelto lo strumento finanziario su cui investire, comparirà un menu come questo nella foto in basso dove poter cliccare su Acquista o Vendi per procedere all’esecuzione del trade:

La piattaforma esegue per voi il trade selezionato e sarà possibile controllare l’andamento in tempo reale in alto nella piattaforma, oppure nell’apposito menu che vi informa delle posizioni aperte. Complimenti, avete impostato con successo il vostro primo trade su Plus500!

Leave a Reply

[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive] [an error occurred while processing the directive]