▷Dovresti comprare le azioni Banca Mediolanum Si o NO?⇒ analisi

Le azioni Banca Mediolanum sono da comprare? Analisi tecnica e fondamentale

Banca Mediolanum SpA è una banca con sede in Italia. Divide le sue attività in quattro segmenti: attività bancaria al dettaglio e commerciale, negoziazione e vendita, gestione patrimoniale e intermediazione al dettaglio. Attraverso i suoi segmenti, la Società offre varie soluzioni bancarie, finanziarie e assicurative, tra cui negoziazione di strumenti finanziari, prestito di denaro, emissione di titoli, negoziazione di valute, gestione di portafogli, emissione di carte di pagamento, servizi di consulenza in materia di investimenti, polizze immobiliari e assicurative sulla vita e transazioni di intermediazione servizi, tra gli altri. Il portafoglio della Banca comprende prodotti e servizi per privati e clienti aziendali. È attivo attraverso le sue filiali, come Eurocqs S.P.A., Bankhaus August Lenz & Co AG, Mediolanum Fiduciaria SpA, Mediolanum Asset Management Ltd e Fermi e Galeno Real Estate Srl, tra gli altri.

La campagna di marketing che ha reso celebre il sig. Ennio Dorris “Tutto intorno a te”

Le azioni Banca Mediolanum sono un investimento sicuro?

Banca Mediolanum è quella banca fondata nel 1997 dal suo Presidente Ennio Doris, a cui si devono importanti innovazioni tra cui, nel 1999, il lancio della “banca online” offrendo ai suoi clienti, oltre all’operatività dei canali tecnologici e la consulenza, anche servizi di trading. L’operazione di marketing pubblicitario vide il Presidente stesso impegnato in prima persona e riscosse molto successo.
La quotazione alla Borsa di Milano avviene inizialmente distinta dal titolo Mediolanum, società controllata dal Gruppo Fininvest (azionista di maggioranza anche di Mediaset) ed attiva nel settore assicurativo e del risparmio gestito. Nel 2015 la Mediolanum si fonde per incorporazione in Banca Mediolanum, cessando di esistere e venendo delistata.
Riferendoci quindi al solo periodo dal 2015 in poi, il titolo Banca Mediolanum è riuscito a difendersi in un periodo in cui il settore bancario è stato letteralmente massacrato. Dalle quotazioni di 7 euro per azione, il titolo si è mantenuto in un trading range tra i 6 e gli 8 euro per azione. Attualmente, sta quotando poco sopra quella che viene considerato un suo supporto importante alla salita dei prezzi. Guardiamo insieme i dati societari relativi al bilancio prima di procedere alle considerazioni sul consenso degli analisti finanziari su questo titolo:

Broker Valutazione Regolamen-
tazione
Inizia ad investire
1 USA Allowed INVESTI ORA!
1 USA Allowed investi ora!
1 USA Allowed investi ora!

Dati di bilancio (in mln di EUR)

Ricavi d’esercizio2.665,472
Ricavi ultimi 12 mesi4.332,013
Ebitda (utile ante imposte) d’esercizio1.532,182
Ebitda (utile ante imposte) ultimi 12 mesi3.191,236
Ebit (utile ante imposte) d’esercizio421,477
Ebit (utile ante imposte) ultimi 12 mesi434,146
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari255,71
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari ultimi 12 mesi268,318
Ebit (Utili ante imposte) normalizzati426,907
Reddito disponibile per gli azionisti ordinari (normalizzato)259,0044
EPS normalizzato ultimi 12 mesi0,3644
La sede milanese di Banca Mediolanum

Gli analisti sono moderatamente ottimisti sulle prospettive del titolo

Banca Mediolanum gode di una certa stima da parte delle banche d’affari che considerano il titolo buono per il medio-lungo termine. Gli analisti, tuttavia, si dividono equamente tra quelli più ottimisti che raccomandano il titolo con un Buy o un Outperform da questi livelli e quelli che invece non sono compratori ma si limitano a mantenere la posizione sul titolo da questi prezzi. Ne viene fuori un risultato discreto con un punteggio di 2,2 nella scala di valori che assegna 1 ai titoli Strong Buy e 5 ai titoli Strong Sell.
La mia considerazione è che il titolo può essere adatto all’accumulazione, anche da questi prezzi, in ottica di medio-lungo termine considerando il Price/Earning di 12 quindi non eccessivo e anche che distribuisce ogni anno un dividendo mediamente di 0,40 centesimi di euro per azione.
Il titolo può essere negoziato mediante CFD, strumenti derivati a leva che replicano il sottostante, anche se non si dovesse disporre del capitale adeguato a negoziare le azioni.

Quale futuro per Banca Mediolanum?

L’azienda ha da sempre un marketing pubblicitario efficace. La famiglia Doris ha provveduto a sostituire la figura di Ennio Doris con il figlio Massimo Antonio, divenuto amministratore delegato anche per dare un’immagine di svecchiamento alla società.
La banca è oggi tra le leader italiane nel comparto del risparmio gestito e dovrà quindi assicurare nel tempo dei rendimenti ai propri clienti mediante la figura del family banker, un altro colpo di genio a sottolineare la creatività del gruppo.
Inoltre, grazie al modello integrato, i consulenti potranno offrire servizi bancari, investimenti, previdenza e protezione, un servizio a 360 gradi su tutti gli aspetti di cui un cliente potrebbe avere bisogno nell’arco della sua vita. Ovviamente per i consulenti che fino a oggi hanno operato solo nell’ambito del risparmio, sarà sempre più necessario un allargamento di competenze per adeguarsi all’evoluzione richiesta dal consumatore.
La nuove sfida per l’azienda sarà inoltre l’introduzione dell’intelligenza artificiale come ausilio nella ricerca dell’investimento vincente.

Broker Valutazione Regolamen-
tazione
Inizia ad investire
1 USA Allowed INVESTI ORA!
1 USA Allowed investi ora!
1 USA Allowed investi ora!

Guida all’acquisto di azioni Banca Mediolanum in 5 minuti

Una volta scelto lo strumento finanziario che si vuole negoziare al rialzo o al ribasso, selezionate il vostro broker preferito andando sul vostro browser di Internet ed entrando nella homepage di Plus500 : vi comparirà questa schermata

Il broker vi offrirà quindi la possibilità di selezionare tra conto con denaro reale e conto demo di prova gratuita:

Una volta che avete scelto la modalità di conto che vi interessa, è il momento di selezionare lo strumento finanziario che volete negoziare. Andate nell’apposita funzione di ricerca – la barra con la lente di ingrandimento – e scrivetene il nome oppure trovatelo nei menu suddivisi per asset. Così:

Dopo aver scelto lo strumento finanziario su cui investire, comparirà un menu come questo nella foto in basso dove poter cliccare su Acquista o Vendi per procedere all’esecuzione del trade:

La piattaforma esegue per voi il trade selezionato e sarà possibile controllare l’andamento in tempo reale in alto nella piattaforma, oppure nell’apposito menu che vi informa delle posizioni aperte. Complimenti, avete impostato con successo il vostro primo trade su Plus500!

Leave a Reply

[an error occurred while processing the directive]
[an error occurred while processing the directive] [an error occurred while processing the directive]