Il Nuovo Medico d'Italia on-line

[ Stampa ]

News

Roma, 27 nov.

Stampa

LAZIO: S.LUCIA (ROMA), PROGETTO SU GESTIONE ANZIANO VITTIMA DI VIOLENZA

(Adnkronos Salute)

LINEE GUIDA SARANNO INOLTRATE ALLE FORZE DELL'ORDINE DI 14 PAESI UE

Saranno presentati giovedi' alla Fondazione Santa Lucia di Roma i risultati di un progetto europeo su "Come gestire l'anziano vittima di un crimine, le forze dell'ordine a lezione di terza eta'". Qui verranno presentate le linee guida e le best practices messe a punto in un progetto europeo coordinato dalla stessa Fondazione e che ha visto il coinvolgimento di Istituzioni italiane di rilievo e di ricercatori di quattordici paesi dell'area dell'Unione europea.

L'obiettivo raggiunto e' stata la realizzazione uno strumento operativo che fornisca agli operatori delle Forze dell'Ordine una competenza di base per riconoscere alcuni indicatori importanti inerenti agli anziani con problematiche neurologiche e psicologiche. L'anziano affetto da disturbi neurologici esprime infatti fragilita' e vulnerabilita' che, se non riconosciute, possono rendere piu' difficile il compito degli uomini in divisa nella gestione della situazione. Le linee guida realizzate dal progetto verranno diffuse alle Polizie di tutti Paesi dell'Ue e verranno tradotte in corsi di formazione utili ad elevare gli standard professionali delle Forze di Polizia in tema di interazione con le vittime anziane.